Attualità Cultura e Spettacoli Genova

Genova, Beppe Costa eletto presidente Palazzo Ducale dal Consiglio direttivo

Il Consiglio direttivo di Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura si è riunito questa mattina presso la Sala Liguria e ha eletto alla presidenza Beppe Costa. Come vicepresidente è stato scelto Francesco Berti Riboli.

Si è trattato del passaggio formale che ha permesso la designazione delle cariche dopo l’indicazione dei nomi da parte di Comune di Genova e Regione Liguria, soci fondatori della Fondazione.

Il Presidente esercita, secondo lo Statuto, tutti i poteri di iniziativa necessari per il funzionamento della Fondazione.

Oltre a Costa e Berti Riboli, ricordiamo che fanno parte del Consiglio direttivo di Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura Mitchell Wolfson jr, Franco Bampi e Federica Messina.

«È’ una nomina di grande responsabilità rispetto alla città e rispetto alle istituzioni che hanno creato questa Fondazione – ha detto il neopresidente Beppe Costa –. Una responsabilità che sento di avere anche nei confronti dei cittadini genovesi e non solo, che devono poter fruire il più possibile di questi spazi e delle opportunità che offrono, sia dal punto di vista culturale che turistico».

«Palazzo Ducale è il contenitore più importante per l’accoglienza delle iniziative culturali in città e in regione e rappresenta un fiore all’occhiello per Genova e la Liguria – ha sottolineato il vicepresidente Francesco Berti Riboli –. Rappresentarlo, insieme al Presidente Costa, ai consiglieri e alle persone che ci lavorano è un motivo di grande onore».

Il Presidente, al termine della riunione del Consiglio direttivo, ha visitato gli uffici di Palazzo Ducale e portato il proprio saluto ai lavoratori della Fondazione.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *