Sport

Calcio, Sampdoria travolta a San Siro dall’Inter

Tutto secondo pronostico. A San Siro la Sampdoria non ha scampo contro l’Inter. Finisce 3-0 come prevedibile ma non era certo questa la gara da cui trarre punti utili alla salvezza per i blucerchiati. La gara non ha avuto storia fin sa subito. Con De Vrij che di testa trova il vantaggio al 21′, quindi il raddoppio di Barella a fine primo tempo e la terza rete nerazzurra arrivata a metà ripresa di Correa. Il portiere nerazzurro deve intervenire soltanto una volta per salvare la porta ma è davvero troppo poco. Unica nota positiva i circa 3000 tifosi blucerchiati presenti a Milano per stare vicino alla squadra in un momento drammatico in ogni senso. Adesso, prima della lunga sosta per i Mondiali, la squadra di Stankovic giocherà contro il Fiorentina, domenica a Marassi quindi il Torino in trasferta e il Lecce in casa.

 

INTER-SAMPDORIA 3-0

RETI: 21′ De Vrij, 44′ Barella, 70′ Correa.

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Dzeko, Lautaro Martinez. All. Inzaghi.
SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Amione; Leris, Yepes Laut (46′ Vieira), Villar (51′ Verre), Gabbiadini (77′ Montevago), Djuricic (77′ Rincon); Caputo (66′ Pussetto). All. Stankovic.

ARBITRO: Massimi di Termoli.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *