Attualità Genova

ASL3 prima azienda sanitaria a utilizzare un farmaco innovativo per le ossa

Un farmaco in grado di bloccare la perdita di osso e favorire la formazione di uno nuovo e “giovane”: la ASL3 genovese è la prima azienda sanitaria in Italia a utilizzarlo per prevenire le fratture osteoporotiche nelle donne più a rischio. Un trattamento innovativo che conferma l’eccellenza rappresentata dagli specialisti genovesi anche nella ricerca scientifica: “Gazie a tutto il personale sanitario dell’azienda impegnato nella cura di questa patologia, che potrà cambiare in modo significativo la qualità di vita di tante donne”, ha affermato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *