Attualità Genova

Ansaldo Energia Genova: assemblea e sciopero 11 ottobre 2022

“Dopo 70 giorni e un incontro ufficiale con il Prefetto di Genova nessuna risposta e nessun segnale concreto è arrivato da parte della Cassa Depositi e Prestiti, il nostro azionista di maggioranza. Il nulla. La stessa CDP, il cui patrimonio netto pubblicato ufficialmente ammonta a 38 miliardi di Euro”. Lo rendono noto le RSU dell’azienda genovese che proseguono: “La stessa CDP che sta preparando un’offerta miliardaria per TIM. La stessa CDP che qui, a Genova, sta lasciando morire lentamente Ansaldo Energia. Non possiamo permetterlo. Difendiamo i nostri posti di lavoro. Difendiamo il nostro futuro. Difendiamo la fabbrica simbolo della nostra citta’.” hanno concluso.

Martedi’ 11 ottobre ore 8.15 assemblea retribuita portineria centrale. Subito dopo sciopero, manifestazione e corteo. Per facilitare la presenza al corteo si dichiarano anche 8 ore di sciopero per il secondo e terzo turno articolate in questo modo:
turno di notte: dalle 22.00 alle 6.00 di oggi lunedi’10. secondo turno: dalle 14 alle 22 di martedi’ 11

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *