Attualità La Spezia e provincia

Sarzana, Caro bollette: la Giunta stanzia 50mila euro e approva le linee di indirizzo del bando per l’erogazione di contributi

La Giunta Ponzanelli ha approvato le linee di indirizzo del bando per l’erogazione di contributi finalizzati al sostegno delle spese per le utenze e l’acquisto di combustibili ad uso domestico.
La Giunta sarzanese, anche alla luce dei notevoli incrementi delle spese per le utenze  determinati dalla crisi energetica conseguente alla guerra in Ucraina, ha raddoppiato lo stanziamento dello scorso anno mettendo a disposizione dei cittadini ben 50mila euro da risorse comunali.
Nel bando vengono definiti i criteri a sostegno delle famiglie con disagio economico e sociale, inserendo anche l’opportunità di prevedere un sostegno economico a favore dei nuclei familiari che utilizzano per il riscaldamento domestico combustibili diversi dal gas naturale (es.pellet).
Fra i criteri per l’assegnazione del contributo ci sono la residenza nel Comune di Sarzana -nell’abitazione alla quale è associato il contratto per la
fornitura delle utenze o la fattura per la fornitura di combustibili ad uso domestico-la cittadinanza italiana o appartenenza ad uno Stato dell’Unione Europea o appartenenza ad uno Stato esterno all’Unione Europea in possesso di regolare titolo di soggiorno, l’Isee (indicatore della situazione economica equivalente) o Isee corrente, in corso di validità, non superiore a 18mila euro.
Nella formazione della graduatoria dei beneficiari verranno applicati criteri specifici in base alle fasce Isee più basse, al numero dei figli, alla presenza nel nucleo di persone diversamente abili.
L’importo del contributo massimo erogabile per le spese per utenze è pari a 400 euro e potrà essere utilizzato a rimborso del pagamento delle utenze domestiche e delle spese per combustibili sostenute alla data del 30 aprile 2023.
La delibera dà atto che i termini e le modalità operative per la presentazione delle domande saranno stabilite dal dirigente dell’Area 1 Servizi Istituzionali- Amministrativi e alla Persona.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *