Cronaca In Primo Piano

Condannato a 7 anni e mezzo predatore sessuale: ha adescato una minorenne scattando foto e video pedopornografici

Un uomo di 50 anni è stato condannato a 7 anni e mezzo di reclusione per aver adescato una minorenne di 15 anni su Instagram allo scopo di avere un incontro durante il quale ha avuto un rapporto sessuale scattando foto e registrando dei video. L’indagine era partita dalle intercettazioni della Polizia Postale coordinate dalla Procura di Genova. Nel computer dell’uomo è stato trovato materiale pedopornografico oltre alle prove dell’adescamento: dall’abbordaggio su Instagram fino alle pressione perchè la giovane cancellasse le chat.

 

 

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *