Sport

Calcio, Sampdoria: arriva lo sceicco Al-Thani?

Sembrerebbe forte l’interesse dello sceicco qatariota Al-Thani per la Sampdoria. Secondo una lettera inviata all’ANSA, l’esponente di una della famiglie più ricche del paese arabo avrebbe manifestato l’intenzione di rilevare il club blucerchiato in difficoltà finanziarie e sportive attualmente ultimo in classifica. Ecco il testo integrale della missiva:
Sono lo sceicco Khalid Faleh Al Thani. Con questo comunicato intendo confermare il mio forte interesse per l’acquisizione della Sampdoria.
Un interesse che nasce dall’amore che ho per un bellissimo paese come l’Italia: amo la sua cultura, le sue bellezze e lo sport, in particolare il calcio.
Il mio interesse per la Sampdoria nasce dai tanti racconti di Francesco Di Silvio, di Imad e Medhi. Mi hanno fatto scoprire una bellissima città come Genova, la stupenda maglia della Sampdoria, mi hanno raccontato la gloriosa storia del club. Mi Sono innamorato della città e della Sampdoria e ho deciso di acquistare il club.
Abbiamo mandato una proposta al trustee dr. Vidal e siamo in attesa di procedere per arrivare nel più breve tempo possibile al closing.
Sono molto contento di intraprendere questa bellissima avventura con i miei nuovi amici: il leggendario Gianluca Vialli e Ivano Bonetti, assieme ai miei amici Imad Medhi Hani e Francesco DI Silvio. Sono un po’ triste per il difficile periodo che sta attraversando la Sampdoria in campionato ma noi siamo pronti a dare una mano alla squadra, a risollevarla. Il nostro obiettivo è portare la Samp ai livelli che merita.
Un grandissimo saluto ai fantastici tifosi della Sampdoria. E a presto!”
Va precisato che proprio Gianluca Vidal, incaricato della cessione societaria ha sottolineato che mancano ancora i documenti bancari. Nell’operazione sono coinvolti Francesco Di Silvio, produttore cinematografico; Ivano Bonetti, ex giocatore della Sampdoria.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.