Ceriale Cronaca

Ceriale, presunto sversamento fognario: momentaneo divieto di balneazione nel tratto del rio Torsero

Divieto temporaneo di balneazione a Ceriale nella zona del rio Torsero.

Dopo le analisi effettuate da Arpal è stata emessa una ordinanza da parte del sindaco Luigi Romano che impone il momentaneo divieto di balneazione nel tratto del rio Torsero per circa 250 metri, compreso tra i moli ricadenti sul litorale dello stabilimento balneare ‘Tempo d’estate’ e la spiaggia libera ‘Pescecane’. Stando alle indicazioni fornite da Arpal al Comune di Ceriale la contaminazione sarebbe stata determinata da uno sversamento fognario oppure anche da un’imbarcazione che può aver scaricato in mare. Quindi non legata allo stato delle acque marine cerialesi, che hanno ancora una volta confermato la Bandiera Blu“. Fanno sapere dal Comune. Si attendono le controanalisi.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *