Sport

Calcio, suspence Spezia: salvezza ancora da raggiungere e oggi la trasferta a Udine

Sarà una salvezza da conquistare fino all’ultimo secondo del campionato. Lo Spezia, dopo la brutta sconfitta interna contro l’Atalanta è tornato in piena ammucchiata per evitare la Serie B. Trasferta a Udine e gara casalinga contro il Napoli diranno se la squadra di Motta riuscirà a rimanere nel massimo campionato. Un obiettivo che sembrava alla portata ma che si è improvvisamente complicato dopo le ultime sconfitte. Servirà un punto per mettere al sicuro la partecipazione alla prossima Serie A e la partita della “Dacia Arena” con un avversario ormai tranquillo sembra l’occasione giusta. I bianconeri nelle ultime 6 gare hanno perso una sola volta e sono tra le squadre più in forma mentre per lo Spezia il bilancio è allarmante : 4 sconfitte consecutive  e vittoria che manca da quasi 2 mesi (1-0 al Venezia al “Picco”). Tra i friulani saranno indisponibili Becao e Beto, più pesanti le assenze in casa dello Spezia con i forfait di Leo Sena e Colley per infortunio e Bastoni per squalifica.

Udinese (3-5 -2): Silvestri; Nuytinck, Pablo Marì, N. Perez; Molina, Arslan, Walace, Pereyra, Udogie; Deulofeu, Pussetto

Spezia (4-2-3-1): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Reca; Maggiore, Kiwior; Verde, Agudelo, Gyasi; Manaj.

I PRECEDENTI

Vittorie Udinese: 7

Pareggi             : 1

Vittorie Spezia  :  5 (ultima nel settembre 2020, 0-2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.