Cultura e Spettacoli Savona

Savona, educazione al digitale nella fascia 0-6: incontro tra insegnanti ed educatori

Il Comune di Savona e il CED – Centro per l’Educazione al Digitale APS
organizzano, venerdì 8 aprile alle ore 16.30 in Sala Rossa, l’incontro Savona Educazione Digitale con gli esperti Alessandra Ferrari (coordinatrice pedagogica del Distretto Bassa Reggiana), il professore Cosimo Di Bari (docente dell’Università degli Studi di Firenze) e Vincenzo Tedesco, dirigente scolastico
del Comprensivo Savona 2.

Durante l’incontro – al quale sono invitati dirigenti scolastici, docenti, educatrici dei nidi e delle scuole dell’infanzia – verrà presentato un progetto pilota di educazione al digitale che il CED, insieme con il Comprensivo Savona 2 e il Distretto socio-sanitario 5, ha messo a punto partendo da un questionario inviato a 400 famiglie su modalità, abitudini e frequenza d’uso dei dispositivi digitali nella fascia 0-6 anni
e svolgendo poi attività di formazione ai docenti e incontri con i genitori per i quali sono state realizzate anche delle videopillole.

“Si tratta di un progetto innovativo, che mette al centro l’educazione al digitale nella fascia 0-6 e i suoi possibili sviluppi – spiega Elisa Di Padova, assessore alle Politiche Educative – L’aumento della disponibilità di dispositivi digitali è un dato di fatto, la pandemia inoltre ha fatto fare un salto in avanti di 10 anni sul fronte della digitalizzazione e ha reso evidente la necessità di una media education, per
formare al corretto utilizzo degli schermi, di tutti gli schermi prevenendo pratiche scorrette e pericolose come il cyberbullismo. Si tratta di imparare a governare un processo, sviluppando da piccolissimi il corretto utilizzo dei media, soprattutto quelli digitali”.

A proposito dell’iniziativa, ancora Di Padova osserva: “Questo evento racconta una bella esperienza al territorio e rilancia il tema. E’ stato un lavoro importante, perché riguarda tutti i nostri ragazzi, i loro insegnanti e le loro famiglie. Inoltre è un passo che il nostro territorio compie nella direzione di una formazione integrata 0/6, sulla base dell’importante Decreto Legislativo 65 del 2017”.

“E’ la prima indagine mai svolta in Liguria nella fascia 0-6 – dice Gabriele Lugaro del CED – e devo dire che in tutta Italia, a parte il lavoro d’avanguardia che da sempre svolge Reggio Children, ci sono pochissime indagini su questo tema. Abbiamo trovato nell’assessore Di Padova un ottimo interlocutore.
L’obiettivo è che Savona diventi capofila nell’educazione al digitale dei bambini”.

Un appuntamento analogo verrà organizzato sabato 9 aprile alle ore 9.45 da CED e dal Distretto socio- sanitario 5 al Teatro delle Udienze di Finalborgo.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *