Cronaca Genova

Genova, tenta il suicidio in cella: salvato dagli agenti della Penitenziaria

Tentativo di suicidio nel carcere di Genova dove un detenuto  ha dato fuoco alla sua cella poi ha tentato di impiccarsi. A salvarlo un agente della penitenziaria. Lo riferisce Fabio Pagani, segretario regionale della Uil Polizia penitenziaria che ricorda come il carcere di Marassi ospiti circa 700 detenuti a fronte di una capienza massima di circa 450.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *