Agenda Cultura e Spettacoli Savona

Al Teatro Sacco di Savona arriva sabato 19 marzo alle 21 “Donna Albero”

Nuovo spettacolo al Teatro Sacco di Savona. Sabato 19 marzo alle 21 per “Un Sacco di emozioni… ancora insieme” andrà in scena lo spettacolo “Donna Albero” progetto Integra-Azione in collaborazione con Sodalizio Siculo Savonese L. Pirandello per la regia di Daniela Liaci.

Protagonisti in scena Enzo Motta, Laura Quaglia, Piero Germini. Coreografie di e con Melanie Riccardi

Appassionante ed intensa lettura, in forma scenica con danza, poesia e canti , liberamente tratta da “Il casellante” di A. Camilleri , dalla trilogia di racconti “Le Metamorfosi”.
Durante la seconda guerra mondiale in Sicilia, una storia di profondo amore e dedizione. Tra favola e mito si sviluppa il racconto, che apre a sentimenti e dimensioni antiche e viscerali, al misterioso rapporto tra uomo e madre terra di cui la figura femminile si fa naturalmente tramite, in un percorso di trasformazione e integrazione.
La storia viene animata da due voci maschili che raccontano quella calda e pacata di Piero Germini e quella di Enzo Motta, che sfrutta appieno la sua lingua madre per trasmetterci il suono e le emozioni dell’invenzione linguistica di Camilleri con un uso del dialetto siculo incisivo e musicale. E poi da tre donne, la regista (Daniela Liaci) che pare una dolce e saggia burattinaia, l’attrice e cantante (Laura Quaglia) e la coreografa e danzatrice (Melanie Riccardi), entrambe bravissime a rappresentare con la parola e la danza e il corpo due aspetti e due modi di essere di Minica la dolorosa, ma imbattibile Niobe del racconto.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *