Attualità In Primo Piano

Controlli anticontraffazione, il report della Polizia Locale di Genova nel 2021

Quasi 40.000 occhiali da sole, 2.993 giocattoli, addirittura 85 kg di sacchetti. Tutti materiali sequestrati. Tutti non conformi alle normative vigenti, se non – in certi casi – pericolosi per la salute. Sono solo alcuni dei numeri estrapolati dal report dei controlli in materia di anticontraffazione che la Polizia Locale ha effettuato nel 2021.

A svolgere le verifiche sono gli operatori dell’Utc (Nucleo Territoriale Controllo Attività Economiche-Unità Territoriale Centro, ex Nucleo Polizia Commerciale) e gli agenti del Goac, il Nucleo Operativo Anticontraffazione del Reparto Sicurezza Urbana, in attuazione al progetto finanziato da Anci e denominato “Nella rete del falso”, a cui il Comune di Genova ha aderito su proposta del Comune di Milano (capofila).

Obiettivo del progetto, nato nel 2021: realizzare azioni di contrasto alla contraffazione e di promozione della cultura della legalità. Lo sviluppo delle azioni previste nel solco dell’iniziativa ha visto la PL genovese intensificare i controlli in un ambito – quello di contrasto alla contraffazione – su cui già amministrazione comunale e polizia locale già avevano posto particolare attenzione. Tra gli obiettivi progettuali, anche lo scambio reciproco di informazioni ed esperienze – anche tramite scambi di personale – con la Polizia Locale del Comune di Milano per il contrasto alla commercializzazione di prodotti illeciti e per il miglioramento dell’efficacia degli interventi preventivi e repressivi. Per rendere la cittadinanza maggiormente consapevole di quanto l’acquisto di prodotti contraffatti sia dannoso sotto molteplici punti di vista, è stato inoltre redatto e distribuito in 1500 copie un opuscolo informativo che riporta il nome del progetto.

Fonte: COmune di Genova

 

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *