Attualità In Primo Piano

Coronavirus, Continua il calo della quarta ondata in Liguria: oggi sono 124 le classi in quarantena

“Continua il calo della quarta ondata in Liguria: su 8148 classi nella nostra regione, oggi sono 124 quelle in quarantena: erano 1830 a fine gennaio. In quel momento, è necessario sottolinearlo, le regole sulla quarantena per quanto riguarda le scuole erano diverse, ma si tratta comunque di un dato che conferma un deciso calo dei contagi per una delle fasce di età più colpita dal virus durante la quarta ondata. Cala anche il numero complessivo dei positivi e quello dei soggetti in sorveglianza attiva. Negli ospedali prosegue la diminuzione dell’occupazione dei posti letto, che calano di 15 unità: sono 530 i ricoverati totali, di cui 26 in terapia intensiva. Di questi ultimi, 15 non vaccinati e 11 vaccinati con comorbidità o ospedalizzati per patologie covid correlate”.

Così il presidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Giovanni Toti, che fa il punto sulla situazione Coronavirus e vaccini nella nostra regione.

Da ormai un anno è attiva la piattaforma prenotovaccino, realizzata da Liguria Digitale, resa disponibile al pubblico la sera di mercoledì 15 febbraio 2021, con l’avvio delle prenotazioni online per il vaccino della fascia over 90.

“Fin dal primo giorno – commenta Toti – si sono registrati numeri altissimi, con migliaia di accessi gestiti con un sistema di coda flessibile che ha permesso alla piattaforma di non andare mai in down e garantire tempi di attesa brevi. Proprio per la semplicità d’uso, la piattaforma prenotovaccino è stata scelta dal 60% degli utenti che hanno prenotato autonomamente, mentre le altre prenotazioni sono state fatte sempre sulla piattaforma, ma attraverso il call center, le farmacie, i medici di medicina generale e gli sportelli cup sul territorio”.

Gli accessi totali alla piattaforma sono stati più di 6 milioni e 500mila, il totale delle dosi prenotate tra prime, seconde e booster sono più di 3 milioni. Il numero totale delle chiamate ricevute dal call center è di oltre 410mila per oltre 116 mila prenotazioni effettuate.

“Negli ultimi 7 giorni, dal 10 al 16 febbraio, sono state oltre 2700 le prime dosi e oltre 28.500 le terze dosi somministrate nella nostra regione. Per quanto riguarda la fascia tra i 5 e gli 11 anni, sono 24.653 i prenotati e 22.221 le persone già vaccinate. È necessario però ricordare – precisa Toti – che oltre 22mila bambini liguri (il 27,5%) in quella fascia di età hanno contratto il virus negli ultimi sei mesi: questo significa che oltre il 55% è immunizzata”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *