Politica

Balneari, Lega a Lauro: “Se Cambiamo! prende altra direzione allora sposa linea Gentiloni su gare”

“Spostare il baricentro a livello nazionale verso il centrosinistra per Cambiamo!, come auspica il consigliere regionale Lilli Lauro, oggi vuol dire seguire la linea Gentiloni-Ue sui balneari e la linea Renzi sui taxi. Mentre i ministri della Lega, Massimo Garavaglia e Giancarlo Giorgetti, hanno incontrato il presidente del consiglio Mario Draghi e nei prossimi giorni avranno altri incontri tecnici con le categorie e le Regioni per affinare una proposta condivisa a tutela del settore rispetto alla procedura d’infrazione già annunciata dalla commissione europea di cui fa parte Paolo Gentiloni. Ci dica Lilli Lauro, da che parte si schiera Cambiamo!. Sta col centrodestra e i balneari o sta con Gentiloni e la Ue? Anche sui taxi, sposano quindi la liberalizzazione selvaggia proposta dal Governo Renzi? Ci dicano una volta per tutte dove vogliono andare”.

Lo hanno dichiarato i consiglieri del gruppo Lega in Regione Liguria.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *