Attualità Savona

TPL Linea rafforza sicurezza e salute per i lavoratori con la certificazione ISO 45001

TPL Linea ha conseguito la certificazione in conformità alla norma ISO 45001, che si aggiunge alle certificazioni ISO 9001 e ISO 14001, a conferma della cura con cui l’azienda di trasporto savonese svolge il proprio lavoro nel rispetto dell’ambiente, della salute, sicurezza dei propri lavoratori e della stessa qualità del proprio servizio.

La società Rina Spa, leader nella certificazione accreditata,  durante l’attività di audit propedeutica al rilascio del certificato, ha rilevato il rispetto e la conformità di tutti i parametri previsti: un dato di notevole rilievo nonché di prestigio, a testimonianza dell’ottimo funzionamento aziendale e del Sistema Integrato di Gestione Qualità, Ambiente e Sicurezza di TPL Linea.

La gestione della sicurezza, inserita nell’ambito gestionale complessivo di una azienda, è ormai parte essenziale dei processi lavorativi, generando un nuovo modello di competitività sostenibile con opportunità di miglioramento e crescita delle stesse performance aziendali.

Il presidente di TPL Linea Simona Sacone ed il direttore generale Giovanni Ferrari Barusso esprimono così la propria soddisfazione: “La certificazione 45001 attesta come la nostra azienda di trasporto rispetti appieno i requisiti della norma relativa alla salute e alla sicurezza sul lavoro”.

“E’ stato un percorso lungo, ma affrontato con convinzione e determinazione, e l’obiettivo, raggiunto con successo, avrà risvolti positivi in vari ambiti: ottimizzazione dei costi produttivi, incremento della soddisfazione degli utenti, riduzione del rischio infortuni e incidenti”.

“La sicurezza, a tutti i livelli, è sempre stata, e sarà ancora in futuro, una primaria mission aziendale per TPL Linea e il pacchetto di certificazioni ottenute dimostra i risultati raggiunti”.

“Ringraziamo il nostro team che lavora nel settore Qualità, Ambiente, Sicurezza ed Internal Auditing, composto dall’Ing. Gianluca Craviotto, Germano Nam e Francesco Biancardi” concludono i vertici dell’azienda di trasporto savonese.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *