Attualità Savona

Savona, Vito Innamorato guiderà la Squadra Mobile della Questura

Alla Questura di Savona è stato assegnato un nuovo funzionario, il dottor Vito Innamorato che da oggi guiderà la Squadra Mobile, ufficio fin’ora diretto dalla dottoressa Rosalba Garello, a cui il Questore Simone ha affidato l’incarico di dirigere la Divisione Anticrimine, proprio alla luce della fondamentale esperienza operativa maturata alla Squadra Mobile.

Il nuovo funzionario, 36 anni, Commissario Capo, è originario di Bari, laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, abilitato alla professione forense, ha conseguito il diploma di specializzazione in professioni legali presso l’Università degli studi di Bari Aldo Moro ed il Master universitario di secondo livello in scienze della sicurezza presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza.

Inizia la sua carriera in Polizia da Commissario, nel 2017 dove frequenta il 107° corso di formazione per Commissari presso la Scuola Superiore di Polizia di Roma, al termine del corso, nel 2019 viene assegnato alla Questura di Milano, all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, in precedenza è stato Ufficiale addetto di Stato Maggiore nel Compartimento Navale della Guardia di Finanza.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *