Politica Savona

Savona, Palumbo Superyachts; incontro tra l’assessore Rossello e i sindacati

L’assessore alle Attività produttive Francesco Rossello ieri pomeriggio, giovedì 3 febbraio, ha ricevuto le rappresentanze sindacali della Palumbo Superyacths Savona. L’incontro, cui ha preso parte la RSU dell’azienda accompagnata da Franco Paparusso e Lorenzo Ferraro, rispettivamente in rappresentanza di Uil e Cgil, si è reso necessario per fare il punto sullo stato d’attuazione del verbale d’accordo sindacale siglato nel 2017 da OO.SS, Palumbo Superyachts e Mondo Marine.

L’accordo prevedeva, tra le altre cose, la progressiva assunzione da parte di Palumbo di tutti i lavoratori ancora in carico alla procedura fallimentare di Mondo Marine. Ad oggi, tuttavia, ci sono ancora almeno 15 lavoratori in carico alla procedura fallimentare, molti dei quali, avendo terminato gli ammortizzatori sociali, sono in aspettativa non retribuita, quindi privi di reddito. Le OO.SS. hanno manifestato la loro preoccupazione all’assessore perché da diversi mesi i rappresentanti dell’azienda risulterebbero irreperibili.

“Mi sono impegnato ad attivarmi per verificare la volontà dell’azienda al mantenimento degli impegni circa l’attuazione del piano industriale, a partire dalle assunzioni dei lavoratori ancora in forza alla procedura – ha dichiarato l’assessore Rossello – Sentirò l’Autorità di sistema portuale per proporre la convocazione di un tavolo con Palumbo che da circa un anno ha ricevuto in concessione l’area dove insiste il quartiere. La nostra città non può permettersi di perdere ulteriori posti di lavoro, al contrario deve sfruttare tutte le occasioni di rilancio, per questo è necessario coinvolgere la società e verificare lo stato d’attuazione del piano industriale”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *