Politica Savona

Savona, ex ostello Priamar. Il sindaco Russo: “Molto preoccupati perché i tempi appaiono stretti, Aliseo ci ha assicurato il massimo impegno per arrivare a un esito positivo”

Siamo molto preoccupati perché i tempi appaiono stretti, tuttavia Aliseo ci ha assicurato il massimo impegno per arrivare a un esito positivo”. E’ quanto hanno dichiarano il sindaco Marco Russo e l’assessore alla Rigenerazione Urbana Ilaria Becco al termine dell’incontro in Comune con il presidente di Aliseo, Roberto Dasso, sul tema dello studentato al Priamar.

La riunione era stata convocata dal Comune per avere chiarimenti sullo stato dell’arte dopo che Aliseo ha deciso di ritirare il progetto presentato al Miur nel maggio 2021, progetto che non aveva avuto l’approvazione della Soprintendenza.

Aliseo – ha spiegato il sindaco – ha ribadito di voler partecipare a un nuovo bando che è stato approvato dal Ministero ma è ancora in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. Ma ha aggiunto di ritenere di dover procedere con un nuovo progetto esecutivo che superi le criticità evidenziate dalla Soprintendenza”.

Sindaco e assessore hanno espresso preoccupazione e chiarito che “si tratta di un iter ascrivibile ad Aliseo, tuttavia, visto l’interesse del Comune che il progetto vada in porto, abbiamo assicurato il massimo supporto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.