Cronaca Genova In Primo Piano

Genova, cadavere ritrovato in mare: indagini della Capitaneria di Porto

Sono in corso le indagini per chiarire le cause della morte di un 41 enne francese residente in Corsica il cui corpo senza vita è stato trovato in mare a Genova.A dare l’allarme alla Capitaneria di Porto un diportista che ha trovato il cadavere. La vittima di chiamava Julien Romain e la sua scomparsa era stata denunciata dai genitori lo scorso 3 dicembre. Per risalire alle cause della morte è stata disposta l’autopsia, da un primo esame effettuato dal medico legale sembra che il corpo, su cui non sono stati riscontrati segni di violenza, sia rimasto in mare per un tempo compreso tra le 24 e le 48 ore. Nel portafoglio c’erano 150 euro. Tra le ipotesi non si esclude neppure quella del gesto volontario e della disgrazia. Le indagini sono state avviate dalla capitaneria di Porto.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *