Albenga Politica

Ospedale di Albenga, Tomatis: “”Siamo stanchi di questo continuo ribaltare la situazione da parte dei consiglieri di minoranza che fanno finta di protestare contro le decisioni prese dalla loro stessa parte politica in Regione”

Questa sera alle ore 19,30 si terrร  la commissione sanitร  per parlare del futuro del Punto di Primo Intervento dellโ€™Ospedale di Albenga.

Nei giorni scorsi e nella giornata di oggi sono emerse diverse polemiche politiche alle quali il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis risponde: “Siamo stanchi di questo continuo ribaltare la situazione da parte dei consiglieri di minoranza che pensano di poter prendere in giro i cittadini albenganesi facendo finta di protestare contro le decisioni prese dalla loro stessa parte politica in Regione“.

Il centrodestra governa la sanitร  da piรน di 6 anni e quelli che vediamo oggi ne sono i risultati. Sottolineo il silenzio assoluto da parte dei rappresentanti degli stessi partiti ai quali loro appartengono impegnati in Regione e sul territorio. Il peso politico dei nostri consiglieri di minoranza รจ praticamente nullo dal momento che non vengono ascoltati neanche dai loro alleati“.

Aggiunge il primo cittadino: “Se difendere l’ospedale significa offendere e insultare i primari e il direttore generale devo precisare che questo non รจ il mio modo si operare. La mia professione mi permette di conoscere approfonditamente quali sono i temi e i problemi che emergono che sono, per me a maggior ragione, importanti. Albenga deve avere un ospedale che funziona!“.

Lโ€™ospedale di Albenga – prosegue il primo cittadino – รจ quello nel quale ho iniziato a fare il medico e nel quale mio padre ha lavorato tanti anni, ed io vivo quotidianamente l’importanza di avere una struttura ospedaliera attiva e funzionale sul nostro territorio attraverso i miei pazienti“.

Evidentemente i consiglieri di minoranza non capiscono o fanno finta di non capire che i problemi non possono essere risolti dal punto di vista tecnico, ma devono essere affrontati dal punto di vista politico con scelte legate all’emergenza attuale e indispensabili ad evitare di trovarci in futuro in una situazione difficile come quella che stiamo vivendo” conclude Tomatis.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarร  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *