Attualità In Primo Piano

Da oggi arriva il digitale terrestre di seconda generazione, in vista la sostituzione di tv e decoder

Scatta oggi la nuova era del digitale terrestre di seconda generazione. Entro la fine del 2022 si compirà, infatti, lo switch off del digitale terrestre attuale con il passaggio al nuovo standard. Spese in vista, dunque, per sostituire i vecchi televisori con quelli compatibili oppure per acquistare un decoder che consenta la ricezione del segnale. Sono previsti finanziamenti per acquistare gli apparecchi grazie a 151 milioni di euro di risorse. Previste agevolazioni fino a 100 euro per chi rottamerà il proprio televisore e fino a 30 euro per chi acquisterà il decoder (ma servirà avere un Isee inferiore ai 20.000 euro annui). Sono 15 i canali interessati al passaggio: 9 per la Rai e 6 per Mediaset: Rai 4, Rai 5, Rai Movie, Rai YoYo, Rai Sport+ HD, Rai Storia, Rai Gulp, Rai Premium e Rai Scuola;  TgCom 24, Mediaset Italia 2, Boing Plus, Radio 105, R101 Tv e Virgin Radio Tv. Temporaneamente si potrà continuare a vedere i canali come Rai 1,2,3 o Canale 5, Rete 4, Italia 1, La 7 come sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *