Politica Varazze

Varazze, prima seduta della giunta Pierfederici: una giunta quasi totalmente in rosa

Si è tenuta nella giornata odierna, lunedì 18 ottobre, la prima seduta della giunta comunale varazzina targata Pierfederici. Una giunta quasi totalmente in rosa visti i risultati delle urne.

Il nuovo sindaco, già facente funzioni dopo il passaggio di Bozzano in Regione Liguria, ha nominato i 5 assessori che lo accompagneranno nei prossimi anni alla guida della città.

La squadra di “Essere Varazze” si insedierà quindi per la terza volta consecutiva quale gruppo di maggioranza all’interno del consiglio comunale cittadino e, come da tradizione, sarà rispettato l’ordine di arrivo delle preferenze per ricoprire il ruolo di assessore comunale.

Il sindaco Pierfederici manterrà per se le deleghe discarica, spazzamento e raccolta, sport oltre a polizia locale e protezione civile a lui riferite direttamente dal quadro normativo.

Sarà quindi Filippo Piacentini, quale eletto con il maggior numero di voti, il vicesindaco di Pierfederici, ruolo già ricoperto durante la prima giunta Bozzano.

Al vicesindaco, riconfermato quale assessore uscente per la terza volta consecutiva, saranno affidate le deleghe: Edilizia pubblica, Impianti tecnologici, Strade, Edilizia privata e Urbanistica e Demanio, oltre agli Affari generali.

Oltre a Piacentini, siederà nuovamente in Giunta Laura Manna, già assessore della prima giunta Bozzano ed ex presidente del consiglio comunale, alla quale saranno affidate le deleghe riferite al settore finanziario dell’ente ovvero bilancio e finanze, tributi, patrimonio, personale oltre a verde pubblico, arredo e decoro urbano. Alla stessa Manna il sindaco ha affidato la delega ai contributi esterni molto importante in vista della destinazione dei fondi del PNRR.

Nuovo ingresso invece in giunta per l’ex consigliera alla sanità Claudia Callandrone, che manterrà la delega ma in aggiunta si occuperà anche di servizi sociali, cultura, gemellaggi.

Riconferma invece per l’Assessore uscente Mariangela Calcagno: anche lei siederà per la terza volta consecutiva in giunta per “Essere Varazze” alla quale il sindaco Pierfederici ha assegnato la delega alla Pubblica istruzione, all’Ambiente, ai Demografici e Servizi cimiteriali, Biblioteca e Valorizzazione del patrimonio storico culturale.

Infine, un altro nuovo ingresso in giunta affianco al sindaco, ovvero Marilena Ratto alla quale sono state affidate le deleghe al Turismo, Commercio, Agricoltura e Artigianato ed Informatizzazione.

Andrea Gandolfo sarà il nuovo capogruppo con delega agli affari legali che subentra al consigliere Cesare Putignano che sarà proposto dal gruppo di maggioranza quale nuovo presidente del consiglio comunale.

Alcune deleghe, infine, sono state assegnate ai consiglieri comunali di maggioranza: Giusto Ambrogio: frazioni e parco del Beigua; Biggi Michela: consulte ed associazioni; De Felice Daniele: strutture sportive; Cerruti Vania: volontariato e politiche giovanili.

Interviene il sindaco Luigi Pierfederici: “Ho deciso di rispettare la regola dei voti per le nomine assessorili in quanto ritengo che rispetti pienamente il volere dell’elettorato che ha scelto in base alle preferenze. Questo ha fatto si che per la prima volta a Varazze ci sia una Giunta con una maggioranza femminile e questo sicuramente è elemento di novità e curiosità assoluta. Per quanto riguarda le deleghe, invece, ho ritenuto di cercare di attribuire ad ogni Assessore e Consigliere le deleghe che meglio potessero valorizzare il proprio operato nell’interesse della città”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *