Cronaca Genova

Genova, rubano corrente elettrica al condominio: arrestati

Due genovesi di 54 e 55 anni sono stati arrestati per aver rubato energia elettrica ad un condominio dopo che a loro era stata staccata per non aver pagato alcune bollette. Ad avvisare le forze dell’ordine sono stati i condomini insospettiti dalla presenza di un cavo elettrico scoperto attaccato ad una presa che entrava in un alloggio del secondo piano. L'”allacciamento” abusivo metteva a rischio sicurezza tutto il palazzo proprio per il fatto che i cavi erano scoperti i più punti. I tecnici di ENEL hanno rimosso l’allaccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *