Andora Cultura e Spettacoli

Successo per la nona edizione dell’Andora jazz Festival

Grande successo di pubblico per la nona edizione dell’ Andora Jazz Festival organizzato dall’Associazione AndorArte in collaborazione con il Comune di Andora che ha chiuso ieri sera con l’esibizione dell’Italian Spirit Trio.

Un folto pubblico di appassionati ha apprezzato le due proposte della rassegna, entrambe per nulla scontate: i Concerti Sacri di Duke Ellington eseguiti dall’Ensemble di altissimo livello del M° Riccardo Zegna e un meraviglioso viaggio musicale attraverso la musica d’autore italiana in chiave jazz dell’Italian Spirit Trio (Vezzoso Collina Marchesini) reduce da un enorme successo in Cina, in Giappone e in America.

Un’edizione realizzata con grande determinazione malgrado le restrizioni e le incertezze legate alla pandemia. 

“Noi di AndorArte siamo davvero soddisfatte del risultato ottenuto negli anni, dimostrato tra l’altro dalla presenza nel pubblico dei nostri concerti di numerosi artisti, oltre che, ovviamente, di appassionati del Jazz che ci raggiungono anche da lontano” – commentano le organizzatrici – Abbiamo offerto al pubblico due serate in piena sicurezza, anche grazie all’organizzazione impostata dal comune, registrando il tutto esaurito. Non tutto il pubblico arrivato per i concerti è riuscito ad accedere non avendo il green pass o perché i posti a disposizione, limitati dai necessari distanziamenti, erano terminati.  Il successo che anche quest’anno il festival ha avuto,  ci dà la carica e ci impegna di responsabilità per l’edizione 2022, speriamo non condizionata dalla pandemia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.