Attualità

AMT Genova, al via il servizio con bus elettrici tra Portofino e Santa Margherita Ligure

Prosegue e si amplia il progetto di AMT per la progressiva transizione verso il trasporto pubblico elettrico. Un’altra importante tappa verso la mobilità green è stata presentata oggi con l’introduzione, in via sperimentale, di due bus elettrici sulla linea 82 che collega Santa Margherita Ligure e Portofino. Si tratta della prima sperimentazione elettrica sul territorio metropolitano di levante che coinvolge due tra le più frequentate località del Tigullio.

Il servizio partirà in via sperimentale domani, giovedì 22 luglio, e sarà attivo per tutta l’estate. Questa sperimentazione è funzionale al progetto assegnato da Città Metropolitana ad AMT per lo studio delle modalità di elettrificazione della linea bus Rapallo – Portofino. Le rilevazioni, che verranno effettuate in questi due mesi, consentiranno di definire le caratteristiche tecniche e funzionali dei mezzi e delle infrastrutture per quantificare gli investimenti necessari.Visualizza articolo

I due bus elettrici in servizio sulla linea 82 sono gli e-bus Rampini da 8 metri. I mezzi, modello Alé-EL, sono bus full electric, hanno 46 posti totali, sono lunghi 7.79 m e larghi 2.20 m, sono dotati di pianale ribassato, pedana per l’accesso delle persone in carrozzella, porta centrale scorrevole, impianti di climatizzazione e telecamere per la videosorveglianza a bordo. Gli e-bus hanno un sistema di ricarica notturna in rimessa (over night charging). I mezzi sono stati acquistati da AMT con parte del finanziamento complessivo di 17,5 milioni di euro del Decreto Genova 1, erogato da Regione Liguria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *