Uncategorized

Albenga, aggiudicata gara di demolizione dell’ex caserma Turinetto

Si è tenuto questa mattina, in modalità videoconferenza, un incontro tra comune di Albenga e provincia per discutere dello stato di avanzamento delle procedure necessarie alla realizzazione del nuovo polo scolastico.

Erano presenti gli ingegneri Gareri, Briano e il vice presidente Bonasera per la Provincia. Per il comune invece il sindaco Riccardo Tomatis, l’assessore all’edilizia scolastica Silvia Pelosi e l’ingegnere Chiara Vacca.

L’amministrazione comunale ha aggiornato la provincia sulla procedura di aggiudicazione delle operazioni di demolizione dell’ex caserma Turinetto alla ditta I.GE.CO (Impresa Gestione Costruzioni srl Unipersonale di Latina) che ha proposto un ribasso d’asta pari al 34,618%. Il costo complessivo dell’intervento è di 2 milioni e 165 mila euro.

Il comune precisa che sono ancora in corso, da parte degli uffici comunali, le dovute verifiche sull’aggiudicatario. Contemporaneamente sta portando avanti la valutazione delle offerte tecniche relative al bando di gara per l’affidamento di servizi di architettura e ingegneria per la progettazione di fattibilità tecnica ed economica, la progettazione definitiva ed esecutiva, compreso il piano della sicurezza e di coordinamento, dei lavori di realizzazione del nuovo Polo Scolastico.

“Nonostante le difficoltà legate al Covid siamo arrivati all’inizio del percorso operativo per la realizzazione del polo scolastico che inizierà con la demolizione dell’ex caserma Turinetto che ci auguriamo di poter vedere iniziare entro la fine dell’anno” commenta il sindaco Riccardo Tomatis.

“Nel frattempo stiamo andando avanti con l’identificazione del soggetto che curerà la progettazione del Polo Scolastico. Una volta individuato si darà il via alla vera e propria fase di progettazione del Polo che terrà conto del concorso di idee che ci ha permesso di ottenere la somma di 10 milioni di euro nell’ambito del progetto ‘scuole innovative’ – conclude il primo cittadino – Il nuovissimo polo scolastico sarà sviluppato secondo i criteri più attuali di sostenibilità ecologica e ambientale e tenendo conto di tutte le esigenze della città e degli studenti che potranno studiare in un vero e proprio “Campus” moderno e all’avanguardia”.

Aggiunge Silvia Pelosi assessore al bilancio, all’agricoltura e all’edilizia scolastica: “Sono molto soddisfatta che si stiano facendo passi concreti per andare, nel più breve tempo possibile, verso la costruzione del polo scolastico. Il primo atto sarà la demolizione della caserma Turinetto, già aggiudicata con procedura di gara. Contestualmente gli uffici stanno procedendo con l’affidamento dell’incarico al soggetto che si occuperà di realizzare il Progetto per il polo scolastico in modo da riuscire a procedere di pari passo e concretamente nella direzione che ci auguriamo possa portare a veder presto la posa della prima pietra”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *