Cultura e Spettacoli Loano

Loano, sul Molo Kursaal due “Concerti all’alba” con il duo 2Vintage

Venerdì 9 luglio e venerdì 13 agosto il Molo Kursaal di Loano ospiterà un doppio “Concerto all’alba”. La manifestazione è stata organizzata da Eccoci Eventi con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano nell’ambito di “Eppi Sammer”, l’ampio calendario di eventi che animerà l’estate di Loano.

A partire dalle 5.30 si esibirà il duo 2Vintage formato da Loredana Cardona (flauto) e Metella Pettazzi (arpa), che seguiranno brani di Ernst Stahl (Romanze, op.69), Claude (Sirinx, flauto solo), Antonio Vivaldi (Il Cardellino), Luigi Maurizio Tedeschi (Elegia Serenade), Carlos Salzedo (Chanson dans la nuit, arpa sola), Michael Amorosi (Due danze medievali), Ennio Morricone (medley) e Astor Piazzolla (OblivionBordel 1900). Il tutto con lo spettacolo offerto dal mare all’alba a fare da sfondo.

E’ consigliabile prenotare il proprio posto a sedere tramite il sito www.tgevents.it alla sezione “Prenota il tuo evento” oppure telefonando a Eccoci Eventi al numero 0182554886. Ingresso gratuito consentito fino ad esaurimento posti a sedere prestabiliti. Il duo 2Vintage nasce dalla collaborazione di due musiciste liguri provenienti da diverse esperienze artistiche e musicali con l’intento comune di portare all’attenzione del grande pubblico un vasto repertorio
originalmente scritto per tale formazione, oltre ad un nutrito numero di composizioni celebri. Esso concepisce ogni esibizione come un evento artistico unico, che in sé racchiuda bellezza, magia ed incanto, allo scopo di coinvolgere l’ascoltatore in un crescendo di emozioni e vivide evocazioni di atmosfere ancestrali, antiche passioni ed epoche perdute, soprattutto se suoni e armonie sono circondate dalla
crescente luce che solo l’alba sul mare può portare.

Loredana Cardona ha conseguito il diploma di flauto presso il conservatorio di musica “N. Paganini” di Genova. Si è perfezionata con il maestro Annamaria Morini per l’esecuzione della musica contemporanea, con il maestro Edward Smith per la prassi e l’esecuzione della musica antica e il maestro Massimiliano
Damerini per la musica da camera. Ha collaborato a registrazioni televisive per la Rai. È insegnante di propedeutica musicale. Ha collaborato attivamente con il Fai eseguendo concerti per la valorizzazione di monumenti antichi nel ponente ligure. Direttore artistico delle “Vacanze musicali Internazionali Alassine”
ha organizzato nell’ambito delle stesse concerti in collaborazione con il Comune di Alassio. Membro di commissione in concorsi musicali nazionali ed internazionali. Ha collaborato all’ allestimento ed all’ esecuzione di importanti opere teatrali-musicali ed ha partecipato a prime esecuzioni assolute di
compositori contemporanei. Attiva nell’organizzazione dei corsi di alto perfezionamento “Laboratoriomusica” di Alassio. Direttore artistico della “Rassegna di Musica da Camera” e dei “Momenti Musicali” di San Giorgio d’Albenga creati in collaborazione con la Provincia di Savona e di altri eventi
musicali di rilevanza nel ponente ligure. Ha al suo attivo numerosi concerti di musica da camera in italia e all’estero in diverse formazioni cameristiche. Collabora con “Gli archi all’Opera” del Teatro Carlo Felice di Genova.

Metella Pettazzi si è diplomata in arpa al conservatorio “N. Paganini “di Genova con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di M.L. Giannuzzi nel 1985. Successivamente si è perfezionata con C. Michel e S. Mildonian. Come arpista ha tenuto concerti in Italia, Francia, Germania sia come solista che in formazioni
da camera , ha eseguito prime assolute di composizioni di autori contemporanei, alcune a lei dedicate. Ha partecipato a vari concorsi ottenendo, fra gli altri, il terzo premio al Concorso Internazionale UFAM di Parigi nel 1987. Ha effettuato registrazioni per la Rai. Attualmente affianca all’insegnamento di
educazione musicale presso la scuola media statale “A.Giustiniani” di Rapallo un’intensa attività in varie formazioni orchestrali, con le quali si è esibita in Italia (Genova, Stresa, Bologna, Piacenza, Torino, Alessandria) che in Svizzera e in Austria (Wholen, Mendrisio, Chiasso, Lugano, Feldkirk). Dirige inoltre il
coro “Canticum Novum”, col quale tiene regolarmente concerti, e il coro della cattedrale di Chiavari.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *