Attualità Genova

Genova, protesta dei tassisti in Piazza De Ferrari

Presidio dei taxi in Piazza De Ferrari a Genova nell’ambito della giornata di mobilitazione nazionale indetta dai sindacati dei taxi in segno di protesta e per chiedere al Governo sostegno economico in tempi sicuri e di misure adeguate per far fronte a una situazione di eccesso di offerta dovuta alla rarefazione della domanda, a causa dei Dpcm e dei provvedimenti per il contenimento della pandemia. Al Prefetti hanno presentato le richieste da inviare al Governo: l’istituzione di un fondo di 800 mln di euro per l’anno 2021 per il sostegno dell’intero settore e la sospensione e proroga di mutui, leasing e finanziamenti, alla richiesta di un anno bianco fiscale.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *