In Primo Piano Sport

Calcio, derby in parità: Tonelli riprende il Genoa. A Marassi è 1-1

Botta e risposta e così sia. Genoa e Samp pareggiano 1-1 ed è un risultato equo che lascia lo status quo in classifica per le due compagini. Le emozioni più intense si sono concnetrate tutte nel secondo tempo dopo una prima frazione di gara spigolosa che non ha concesso nulla allo spettacolo malgrado le due squadre già lunghe dopoi primi minuti abbiano cercato di pungersi ripetutamente. A incidere per prima è stata la Samp con Augello che ha costretto dopo 1′ di gara Perin alla deviazione in corner. Nei primi minuti è più Samp che Genoa che fatica a prendere le misure all’avversario ma è la squadra di Ballardini a sorpresa al 29′ ad andare vicinissima alla rete con un tiro cross di Zajc che colpisce l’incrocio dei pali ad Audero battuto. I primi 45′ sono tutti qui. Va meglio nella ripresa quando i rossoblu passano con Zappacosta dopo 8′: l’azione è avviata da Strootman che lancia il compagno di squadra che brucia sullo scatto prima Candreva e poi Tonelli e spara in rete sul primo palo. La Sampdoria reagisce subito e il Genoa arretra pericolosamente: Keita e Tonelli spaventano Perin che capitola al 31′ quando su azione di corner, Tonelli lasciato clamorosamente solo in area colpisce di testa realizzando il pareggio. Il match si spegne progressivamente senza offrire altri spunti.

IL  TABELLINO  DELLA PARTITA

Genoa-Sampdoria 1-1

Reti:  53′ Zappacosta (g); 75′ Tonelli (s)

GENOA (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic,Criscito; Goldaniga, Strootman, Badelj, Zajic, Zappacosta; Shomurodov, Destro. All. Ballardini.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Augello; Candreva, Adrien Silva, Ekdal, Colley, Balde, Verre, Quagliarella. All. Ranieri

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *