Cronaca Cultura e Spettacoli

Genova, protesta dei lavoratori dello spettacolo: l’Inno di Mameli suonato davanti alla Prefettura

L’inno di Mameli eseguito dai musicisti del Carlo Felice davanti alla sede della Prefettura di Genova ha caratterizzato il flashmob di protesta del mondo dello spettacolo di questa mattina. Il presidio, organizzato da Fistel Cisl e Uilcom Uil ha portato in piazza un centinaio di persone che hanno chiesto la riapertura dei teatri, dei cinema e di tutte le attività legate ormai ferme da un anno a causa della pandemia. Questo pomeriggio in Piazza De Ferrari ci sarà una seconda manifestazione dello stesso settore organizzata da Emergenza spettacolo Liguria dove si sono dati appuntamento in 300 per chiedere la ripartenza della cultura.  De Ferrari è stata in collegamento con altre piazze italiane dove si è svolta la stessa protesta attraverso un maxischermo sotto il quale è appeso lo striscione ‘Agitazione permanente’. Minuto di silenzio durante il flashmob.

Foto: L.Calcagno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *