Cronaca Genova In Primo Piano

Femminicidio Genova, autopsia sul corpo di Clara Ceccarelli: uccisa da più di cento coltellate

Oltre cento coltellate in ogni parte del corpo. E’ stato letteralmente straziato il corpo di Clara Ceccarelli, la donna uccisa dall’ex compagno venerdì sera a Genova. E’ il risultato dell’autopsia effettuata ieri dal medico legale. La donna è stata colpita in un corridoio vicino al bagno nel retro negozio dove aveva cercato di fuggire dall’aggressione di Renato Scapusi che, dopo averla uccisa, è scappato. L’uomo è stato rintracciato ore dopo mentre tentava di suicidarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *