Cultura e Spettacoli Spettacolo

Gennaro Sangiuliano racconta la biografia di Reagan, “il Presidente che cambiò la politica americana”

Gennaro Sangiuliano, direttore del Tg2, ha presentato il suo libro “Reagan. Il presidente che cambiò la politica americana” (Mondadori), una biografia ricca di aneddoti che vuole raccontare, oltre al tratto presidenziale, la storia umana di Ronald Reagan.

Nato a Tampico, una piccola cittadina nell’Illinois – il cuore profondo degli Stati Uniti d’America – in condizioni di assoluto svantaggio, Reagan riuscì a costruirsi un riscatto sociale, prima come cronista sportivo radiofonico, successivamente come attore e conduttore televisivo, approdando infine alla politica e divenendo, nel 1981, il quarantesimo Presidente degli Stati Uniti d’America con una vittoria marcata che rappresentò il risveglio e il riscatto di un’America assediata.

Reagan è stato una personalità significativa e riconosciuta in tutto il mondo, segnando una vera e propria era: guardando agli anni Ottanta, si parla infatti di una felice “epoca reaganiana”, caratterizzata da una riconversione industriale ed economica in tutto l’Occidente, dal risveglio del mercato e dell’iniziativa individuale che il Presidente seppe accompagnare con le sue politiche e, soprattutto, con l’abbassamento delle tasse.

“Reagan non era un accademico e non aveva una consulta esperienza politica, anche se era stato governatore della California per due mandati, ma ebbe una grande qualità, quella dell’ottimismo. E l’economia si basa anche sulla capacità di saper insinuare nella gente una voglia di fare e di impegnarsi”, ha affermato Sangiuliano.

Ecco il link dell’intervista realizzata da Luca Valentini all’interno del programma ONAIR:

Intervista Gennaro Sangiuliano

Sara Grasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *