Cronaca Savona

Savona, rinviata la demolizione delle abitazioni abusive dei nomadi alla Fontanassa

Rinviate le operazioni di demolizione delle abitazioni abusive dei nomadi alla Fontanassa che sarebbero dovute partire oggi. Dopo un vertice svoltosi in Comune venerdì si è deciso, prima di procedere, di chiedere la convocazione al Prefetto Cananà del Comitato per l’ordine e la sicurezza. A frenare il tutto la difficoltà di alcune famiglie a trovare un alloggio alternativo.

Savona, firmata ordinanza di abbattimento delle strutture abusive del campo nomadi alla Fontanassa

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *