Cronaca Savona

Savona, 22 enne arrestato per terrorismo: covava odio per donne ed ebrei

Sono agghiaccianti le frasi del ragazzo savonese di 22 anni arrestato dalla Polizia con accuse ben precise di associazione con finalità di terrorismo e propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale aggravata dal negazionismo. Le indagini hanno fatto emergere che il giovane diceva di appartenere agli INCEL “involontariamente celibi”, una subcultura online, composta prevalentemente da uomini, che afferma di non riuscire a trovare un partner sentimentale e/o sessuale, nonostante ne desideri uno, in quanto rifiutato perché non attraente. Sulle chat del ragazzo sono state ritrovate frasi del tipo: “Voglio far la strage ad una manifestazione femminista; le donne moderne sono t…. senza sentimenti, bambole gonfiabili”. Oltre all’odio di genere c’era quello verso gli ebrei.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *