Politica

Coronavirus, Toti: ” Da domani Liguria in zona gialla ma questo non significa che la battaglia contro il virus sia finita”

“La Liguria domani entrerà in zona gialla ma questo non significa che la battaglia contro il virus sia finita. La curva del contagio continua a calare, la Liguria ha uno degli Rt più bassi d’Italia e se siamo arrivati a questo risultato è grazie ai sacrifici di tutti ma anche grazie al grande lavoro per tracciare il virus e assistere i liguri che affrontano la malattia a casa”. Lo ha affermato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, “Sono oltre 400 i pazienti curati a domicilio grazie alla telemedicina e all’aiuto della piattaforma che mette in collegamento medici di famiglia e infettivologi del San Martino. Mentre aumentano i punti tampone in tutta la regione: sono 38 quelli già attivi, tra walk e drive through, a cui si aggiungono gli ambulatori scolastici per i test agli studenti, agli insegnanti e al personale scolastico. Nei prossimi giorni apriranno altri presidi sul territorio: lunedì un drive through a Pra’, martedì un walk through a Cogoleto e mercoledì un ambulatorio ad Arenzano, sempre con accesso pedonale, e poi anche Chiavari, Sestri Levante e Santa Margherita”, ha concluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *