Cronaca Savona

Un anno fa il crollo del viadotto “Madonna del Monte sulla A6: una tragedia sfiorata

E’ trascorso un anno dal crollo del viadotto sulla A6 “Madonna del Monte”. Era il 24 novembre del 2019 quando nel primo pomeriggio collassò a causa di una frana che trascinò a valle 30 metri cubi di terra e detriti e che travolse i piloni e con essi il tratto della A6 Torino-Savona. La Liguria usciva da 24 ore di allerta rossa con pioggia torrenziale che aveva causato ingenti danni sia sulla costa che nell’entroterra. Per una fortunata coincidenza non ci furono vittime, grazie anche al coraggio di alcune persone che fermarono il poco traffico che transitava in quel momento della giornata. La struttura, ricostruita a tempo di record fu inaugurata il 22 febbraio scorso ad un passo dal lockdown. La Procura della Repubblica di Savona aprì un fascicolo a carico di ignoti per il reato di disastro colposo, ponendo sotto sequestro la zona poi dissequestrata tre settimane dopo.

https://www.facebook.com/222240047828819/videos/180596289894607

https://www.facebook.com/222240047828819/videos/496365614358490

https://www.facebook.com/222240047828819/videos/199297394785699

https://www.facebook.com/222240047828819/videos/511673289536419

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *