Sport

Pallanuoto, la Rari Nantes Savona vince il recupero

La Carige Rari Nantes Savona ha vinto con il San Donato Metanopoli Sport, nella piscina “Zanelli” di Savona, l’incontro valevole per il recupero della 1^ giornata del Girone D della 1^ fase del Campionato di Serie A 1 di Pallanuoto, che ha anche sancito la ripartenza dei biancorossi nella massima serie. 14 a 6 è stato il risultato finale della partita.

Afferma l’allenatore savonese, Alberto Angelini: “E’ stata una buona prestazione difensiva, anche se avevamo tanta ruggine da partita ufficiale. C’è tanto lavoro da fare, ma sono soddisfatto della partita”.

Per disposizione del DPCM, la partita si è giocata a porte chiuse, quindi senza la presenza di pubblico.

La Rari tornerà in vasca, per la 2^ giornata di Campionato, sabato 21 novembre, nella piscina “Nannini” di Firenze con la Rari Nantes Florentia. L’inizio dell’incontro è previsto per le ore 17,30.

Questo il tabellino della partita.

CARIGE R.N. SAVONA – S. DONATO METANOPOLI SPORT                      14 – 6

Parziali (5 – 2) (2 – 1) (4 – 0) (3 – 3)

TABELLINO

Formazioni

CARIGE R.N. SAVONA:  Da Rold, Patchaliev, Bertino 1, Vuskovic 3, Molina Rios 2, Rizzo 2, Urbinati, Bruni, Campopiano 1, Fondelli 4 (di cui 1 su rigore), Iocchi Gratta 1, Caldieri, Valenza.

Allenatore  Alberto Angelini.

S. DONATO METANOPOLI SPORT:  Ferrari, Baldineti T., Brambilla, ./. , Di Somma 1, Ravina 1, Lanzoni, Monari 1, Bianco G., Busilacchi 1, Cimarosti, Caliogna 2, Cavo.

Allenatore Fabio Gambacorta.

Arbitri:  Daniele Bianco di Rapallo e Stefano Pianto di Genova.

Delegato Fin:  Massimiliano Sponza di Genova.

Superiorità numeriche:

CARIGE R.N. SAVONA: 8 / 12 + 1 rigore realizzato.

METANOPOLI: 2 / 10

Note:

Spettatori: La partita si è giocata a porte chiuse

Usciti per 3 falli: Nessuno.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *