Cronaca Genova

Nuovo Dpcm, a Genova i lavoratori dello spettacolo in girotondo in Piazza De Ferrari per protesta

Questa mattina a Genova in Piazza De Ferrari si è svolto un flash mob di protesta contro l’ultimo Dpcm del Governo contro l’epidemia di COVID-19  da parte dei lavoratori dello spettacolo. L’iniziativa è consistita un un girotondo intorno alla fontana, i sindacati hanno presentato unitariamente un documento al Prefetto di Genova:

“Tutto il settore dello spettacolo è stato colpito dai provvedimenti per arginare l’epidemia da Covid-19 che devono trovare il giusto equilibrio tra la sicurezza per lavoratori e pubblico e una spinta più decisa ed innovativa verso il rilancio delle attività. Purtroppo dopo il blocco iniziale, la ripartenza non ha prospettive di rientro a breve verso la normalità, stante i limiti sulla presenza del pubblico e la paura generata dalla situazione negativa. Tutto il comparto quindi è in grandissima sofferenza e troppi lavoratori non hanno ancora ricevuto gli ammortizzatori o le indennità e sono ancor oggi senza tutele garantite, nonostante le promesse. I dati sulla crescita del contagio, il fatto che per lunghi mesi, non si potrà tornare alla normalità, richiedono di individuare con certezza sostegni per i lavoratori e per le imprese per un periodo lungo a partire da un piano di rilancio utilizzando anche le risorse del Recovery Fund”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *