Cronaca Genova

Coronavirus, Genova limita la movida in quattro zone della città: divieti in vigore da questa sera alle 21

Per tentare di arginare il COVID- 19, la città di Genova riduce la movida nei vicoli. L’ordinanza verrà firmata nel corso della mattinata dal sindaco di Genova, Bucci, e prevede il divieto di stare fermi per strada e fare assembramenti in 4 zone a partire da questa sera alle 21, fino al 13 novembre. Le zone si trovano nel centro storico una a Sampierdarena e una a Certosa.
    “Nelle quattro aree di ‘alta attenzione’ – ha detto Bucci- si può passare per andare nei bar e nei ristoranti ma non si può stare fermi in strada, si deve essere in movimento. Non dobbiamo fare assembramenti. Ma non voglio sentire parlare di Genova chiusa”.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *