Terzo Valico, altri due diaframmi abbattuti

Altro passa avanti nella realizzazione del Terzo Valico, opera fondamentale per collegare la Liguria alla Pianura Padana. Ieri sono stati abbattuti due nuovi diaframmi sulla linea ad alta velocità/alta capacità tra Genova-Milano. I lavori riguardano gli scavi delle due opere in sotterraneo più importanti della nuova linea: la Galleria di Valico, che sarà la galleria ferroviaria più lunga in Italia, e la Galleria di Serravalle. All’evento erano presenti la ministra dei Trasporti Paola De Micheli, del commissario straordinario del Progetto Unico Terzo Valico dei Giovi e Nodo di Genova, Calogero Mauceri, dell’amministratore delegato Webuild, Pietro Salini ed altra autorità tra cui il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. L’opera, una volta completata, permetterà di far viaggiare merci e persone tra il capoluogo ligure e quello lombardo in 50 minuti al posto delle due ore di oggi.

“I lavori del Terzo Valico vanno avanti! Emozionante assistere all’abbattimento del diaframma della galleria Serravalle e della galleria di Valico, che ci avvicinano sempre più alla realizzazione di un’opera strategica per tutto il Nord Ovest, per le nostre imprese e le famiglie, perché porterà competitività e lavoro alla Liguria. Al di là di questi diaframmi abbattuti c’è un pezzo del futuro del nostro Paese, che oggi vediamo concretamente realizzarsi. Abbiamo bisogno di tante opere come questa e di regole che ci consentano di spendere in fretta Mes, Recovery Fund e tutte le altre risorse che arriveranno in Italia. Capacità di investimento e la velocità di realizzazione delle opere sono la chiave del successo, ma l’ostacolo più temibile resta quello della variabile tempo, una sfida che il nostro Paese non può permettersi di perdere se vuole costruire il futuro”, ha detto il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.
   
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi