Savona, rapina aggravata: arrestato 26 del Gambia

Questa mattina a Savona, i poliziotti della Squadra Volante, hanno arrestato un cittadino del Gambia di 26 anni con l’accusa di rapina aggravata.

Gli agenti sono intervenuti in centro città per una segnalazione di due minorenni minacciati da una persona che brandiva il collo di una bottiglia. Secondo la ricostruzione dei fatti, l’uomo avrebbe sottratto con destrezza una banconota da 10€ ad uno dei due ragazzini mentre si stavano recando a scuola. Poi si sarebbe allontanato. 

Gli studenti accortisi dell’accaduto hanno cercato di inseguirlo ma una volta raggiunto, lo stesso, per guadagnarsi la fuga, li ha minacciati con il collo di una bottiglia da lui stesso spaccata nell’occasione, riuscendo poi a dileguarsi.

Il ventiseienne è stato poi, subito dopo, rintracciato dalla Volante che lo ha tratto in arresto ed ha sequestrato il coccio di bottiglia, quale corpo del reato. L’arrestato, dopo gli atti di rito è stato condotto in carcere  a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi