Albenga Cronaca

Albenga, travolge dehors con l’auto per gelosia: aveva la patente falsa

Un marocchino di 26 anni era stato arrestato lo scorso 8 luglio quando alla guida della propria auto, completamente ubriaco aveva distrutto il dehors di un bar rischiando di ferire anche alcuni clienti. Alla base del gesto un raptus di gelosia per la propria compagna presente nel dehor con degli amici, unito ad un palese stato di ebbrezza alcolica. Arrestato a fatica dai militari dell’Arma era stato accusato di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento aggravato e guida in stato di ebbrezza alcolica. Oggi i Carabinieri gli hanno notificato anche l’accusa di “falsità materiale commessa da privato in atto pubblico”. L’uomo infatti, quella sera, guidava con una patente risultata falsa come è emerso dai controlli. L’uomo rischia ora fino a due anni di reclusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *