Spotorno, armato di fucile minaccia i clienti di un locale: arrestato dai Carabinieri

E’ un savonese di 37 anni l’uomo arrestato a Spotorno per detenzione e porto di arma clandestina, resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione. I fatti sono avvenuti questa notte quando il giovane, già denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, ha imbracciato un fucile carico raggiungendo un locale della città rivierasca minacciando i clienti del locale. Lanciato l’allarme sono giunti sul posto i militari dell’Arma che lo hanno disarmato, arrestato e condotto nel carcere di Genova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi