Cronaca In Primo Piano Savona

Savona, vuota la terapia intensiva. Il prof. Brunetto: “Bisogna tenere alta l’attenzione, il virus ci deve ricordare che c’è sempre”

Attraverso un video postato su Facebook, il primario del reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Paolo di Savona ha fatto il punto della situazione: “Quattro mesi fa avevamo 7 pazienti intubati, ventilati meccanicamente e più o meno correlati di dialisi, di sostegno emodinamico e quant’altro. Successivamente abbiamo dovuto allargare la capienza di posti letto di terapia intensiva fino a 14 occupando un’altra area della nostra terapia intensiva. In questo momento come potrete vedere questi letti che sono attualmente destinati ai pazienti Covid positivi sono vuoti”.

“Nel fine settimana tutto normale, i pazienti stanno bene ma i casi messi al setaccio sono tanti, in quanto sono tutti contatti diretti e indiretti. Dal punto di vista sanitario non è una situazione preoccupante, ma bisogna tenere alta l’attenzione, il virus ci deve ricordare che c’è sempre, non se n’è andato. Non è un liberi tutti”

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *