Erogazione indebita di risorse economiche: danni per 20 milioni alle ASL liguri

La Guardia di Finanza nell’ambito dell’operazione “Viribus Unitis” ha scoperto danni per 20 milioni di euro alle ASL liguri per l’erogazione indebita aggiuntiva di 5 euro ai medici della guardia medica. Le indagini hanno preso in esame il periodo compreso tra il 2007 e il 2017 portando alla luce una distribuzione di risorse finanziarie in favore di medici in assenza di attività aggiuntive rispetto a quelle ordinarie.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi