Bergeggi, nessun aumento dei tributi. Il Sindaco, Arboscello: “Viviamo un momento difficile con famiglie e imprese fortemente provate dall’emergenza”

Il consiglio comunale di Bergeggi ha approvato il rendiconto 2019 e i tributi 2020.

Viviamo tutti un momento difficile con famiglie e imprese fortemente provate dall’emergenza. Nonostante ci fosse data facoltà di aumentare le aliquote Imu la scelta è stata quella di lasciarle invariate“, ha detto il sindaco, Arboscello.

Certamente una scelta diversa avrebbe portato risorse fresche nelle casse comunali, cosa molto utile in un momento in cui i comuni attraversano grandi difficoltà nel far quadrare il proprio bilancio. Mancheranno numerose entrate quest’anno e i servizi vanno garantiti e pagati. Ma credo che questo problema non possa essere risolto semplicemente mettendo le mani nel portafoglio dei cittadini. Se avremo problemi di bilancio vedremo come fare, ma i miei cittadini e gli operatori vanno tutelati soprattutto nei momenti di difficoltà“.

I comuni sono a rischio default, ormai la situazione è sotto gli occhi di tutti. Le risorse destinate a ristoro dei mancati introiti sono del tutto insufficienti. Questo è un grosso problema ma non possono essere i cittadini a risolverlo di tasca loro“.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi