104 News

Mascherine non a norma Only Italia , il 1° Luglio udienza per il dissequestro

Il tribunale di Savona ha accolto la richiesta avanzata dal legale di Irene Pivetti, del dissequestro delle mascherine provenienti dalla Cina e sequestrate nelle scorse settimane nei magazzini di alcuni ospedali della Lombardia, riconducibili all’azienda Only Italia Logistic di cui l’ex presidente della Camera è amministratore unico. L’inchiesta era partita dopo il sequestro avvenuto a Milano, da parte della Guardia di Finanza, di 250 mila dispositivi di protezione personale provenienti dalla Cina e giudicati contraffatti. Le ipotesi di reato sono quelle di ricettazione, frode nell’esercizio del commercio, vendita di cose con impronte contraffatte e violazioni alla legge doganale. Irene Pivetti che ha espresso la volontà di chiarire al più presto la sua posizione verrà ascoltata al Tribunale del Riesame il prossimo 1° Luglio.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi