Operazione della Finanza su giro di mazzette all’obitorio del Santa Corona di Pietra Ligure, questa mattina gli interrogatori

E’ stato convalidato dopo l’interrogatorio l’arresto delle tre persone coinvolte nel caso della mazzette all’obitorio del Santa corona di Pietra Ligure sui servizi funebri. Uno dei titolari di una delle due agenzie di pompe funebri del ponente Savonese coinvolte, si è avvalso della facoltà di non rispondere, mentre gli altri due imputati (un dipendente di una cooperativa genovese e l’altro titolare della seconda agenzia di pompe funebri), hanno risposto alle domande del GIP dal carcere di Genova dove sono reclusi, confermando le ipotesi degli inquirenti. Coinvolti nella vicenda che vede i tre accusati di concorso in corruzione di incaricato di pubblico esercizio, ci sarebbero anche altre tre persone.

Condividi ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi