Attualità Savona

Savona, l’Ordine dei Medici e Chirurghi e Odontoiratri chiede la riapertura degli ambulatori

L’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Savona esprime preoccupazione per tutti i pazienti che in questo periodo di emergenza non hanno potuto avvalersi delle attività ambulatoriali erogate dalle ASL e dai privati, ricorda che, purtroppo, esistono moltissime altre patologie non correlate al Coronavirus, che necessitano di costanti controlli medici e terapie o aggiornamenti terapeutici.

“L’Ordine ritiene necessaria, pur nel rispetto delle normative precauzionali che devono e dovranno essere sempre osservate da tutti gli operatori sanitari e dai pazienti, una rapida riapertura delle attività ambulatoriali/DH/day Surgey in tutte le sedi pubbliche o private ove ciò sia possibile per la presenza di idonei percorsi e situazioni ambientali appropriate. Non si può pensare che causa emergenza Covid le altre patologie e sopratutto gli altri pazienti non ricevano cure appropriate e tempestive” spiega il presidente OMCeO Savona, dottor Luca Corti.

Informazioni sull'autore del post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *